martedì 17 settembre 2013

Biscotti al limone di Bea

Prima domenica di pioggia e settembre prelude all'imminente autunno..... Ed ecco le mie amiche pasticcione che  non si lasciano sfuggire l'occasione di accendere il forno!
Questi bellissimi e buonissimi pasticcini al limone sono opera di mia cugina Beatrice....buon sangue non mente! 
Buonissimi profumati e da portare a casa di amici per un buon tè all'inglese ....

Ingredienti:

per circa 35/40 pasticcini.
- 1 uovo
- 110 gr. di zucchero
- 100 gr di burro morbido
- 125 gr. di amido di mais o fecola
- 125 gr. di farina
- scorza grattugiata di un limone e succo di mezzo limone
- un po' di piu' di mezza bustina di lievito
- zucchero semolato più zucchero a velo

Lavorare a crema il burro con lo zucchero, aggiungere poi l'uovo, la scorza di limone e il succo di limone. A seguire aggiungere la farina e la fecola setacciate e per ultimo il lievito.
Viene una pasta abbastanza molle da far riposare in frigo per un'ora circa.
Formare delle palline di pasta grosse come una noce e passarle prima nello zucchero semolato e poi nello zucchero a velo.
Metterle sulla placca del forno rivestita di cartaforno e cuocere a 180 gradi per non piu' di dieci minuti in modalità statico. Quando sono pronti si dovrebbero esser formate sui pasticcini delle crepe come si vede dalla foto. 
Far raffreddare prima di staccarli perchè appena tolti dal forno sono ancora morbidi dentro.






Nessun commento:

Posta un commento