venerdì 14 marzo 2014

Tortelli di San Giuseppe


...buonissimi e anche molto semplici da fare i tortelli di San Giuseppe sono un'altra variante dei tanti dolci fritti che si realizzano in occasione di questa festa...ricetta eccezionale e collaudatissima da uno dei miei libri di cucina...

Ingredienti:
350 ml di acqua
70 gr. di burro
200 gr. di farina 00
5 uova
25 gr. di zucchero semolato
1 cucchiaio di acqua di fiori d'arancio
sale
olio per friggere (io uso arachide)

Per decorare
zucchero a velo

Esecuzione:
Mettere sul fuoco l'acqua, unire il burro a pezzetti e il pizzico di sale e portare a ebollizione.
Aggiungere in una sola volta la farina setacciata e cuocere a fuoco moderato per 10 minuti, mescolando energicamente con un cucchiaio di legno. Rompere le uova separando i tuorli dagli albumi e montare questi ultimi  a neve ben ferma, togliere dal fuoco l'impasto e una volta intiepidito incorporare lo zucchero, l'acqua di fiori d'arancio e i tuorli uno alla volta alternati a cucchiaiate di albumi montati. Lavorare bene la pasta per renderla omogenea, coprirla e lasciarla riposare circa 1 ora.
Prelevare l'impasto a piccole dosi con un cucchiaino e far friggere i tortelli in abbondante olio ben caldo, ma non fumante, rigirandoli finchè saranno ben gonfi.
Sgocciolare i tortelli prelevandoli con un mestolo forato e lasciarli perdere l'unto in eccesso su carta assorbente.
Disporli su un piatto da portata e spolverizzarli con lo zucchero a velo.

Nessun commento:

Posta un commento