venerdì 22 agosto 2014

Torta Rocher




Una torta buonissima con una farcitura che ricorda molto il sapore del noto cioccolatino, quando l'ho finita l'ho vista più come una torta pandistelle,  potete sbizzarrirvi con la decorazione secondo la vostra fantasia, consigliata per un compleanno o per un'occasione importante, portata a casa di amici per una cena è stato un successone, con queste dosi mi sono venute circa 12 porzioni abbondanti, e c'è stato pure chi ha fatto il bis!
Per realizzarla ho rivisitato, sia per la base che per le dosi della farcia, una ricetta trovata sul web.
Ho usato il latte per bagnarla, ma volendo se si preferisce si può utilizzare una bagna alcolica.


1- Ingredienti per la base:
6 uova
150 gr di zucchero
180 gr di farina
1 bustina di lievito
30 gr di cacao amaro

2- Ingredienti per la farcia "crema Rocher":
200 gr di Nutella
250 gr di mascarpone
250 ml di panna fresca da montare
2 cucchiai di zucchero
10 wafers alla nocciola
50 gr di granella di nocciole

3- Ingredienti per la copertura e la decorazione:
briciole della torta base
50 gr di granella di nocciole
6 wafers alla nocciola
circa 150 ml di panna fresca da montare
1 cucchiaio di zucchero
cacao amaro

4- Per la bagna:
latte intero fresco
oppure: 
200 ml di acqua e 100 ml di zucchero scaldati sul fuoco moderato fino a che lo zucchero si è sciolto, quando lo sciroppo ottenuto è tiepido aggiungere  1 bicchierino di rum.

Procedimento:
1- iniziamo con preparare la nostra base, che è un semplice pan di spagna al cioccolato con  aggiunta di lievito,  con le fruste montiamo le uova con lo zucchero per almeno 15 minuti finché saranno diventate cremose, bianche e gonfie. 
Aggiungiamo la farina, il cacao amaro e il lievito precedentemente setacciati, lentamente mescolando dal basso verso l'alto con un cucchiaio per non farlo smontare, versiamo l'impasto ottenuto in uno stampo a cerniera da 24 centimetri riempiendolo per i 3/4 abbondanti, il restante impasto lo versiamo in un altro stampo, lo useremo per ricavarne le briciole per la decorazione.
Cuociamo in forno già caldo a 180° prima lo stampo piccolo che sarà pronto in circa 15 minuti, e poi il grande che ci metterà circa 30 minuti, mi raccomando di fare la prova stecchino sul finale della cottura e di non aprire il forno almeno nei primi 20 minuti.
Sforniamo le nostre basi e lasciamole raffreddare, l'ideale sarebbe prepararle la sera prima.

2- prepariamo la farcia, la nostra "crema Rocher", montiamo la panna con i due cucchiai di zucchero, sminuzziamo i wafers nel mixer insieme alla granella di nocciole, lavoriamo a crema il mascarpone insieme alla Nutella con le fruste e, con l'aiuto di un cucchiaio, riuniamo in una capace ciotola tutti gli ingredienti, in ultimo la panna avendo cura di non farla smontare.

3- spezzettiamo la base piccola e inseriamola nel mixer insieme ai wafers e alla granella di nocciole otterremo così le nostre briciole di copertura, che metteremo da parte in una ciotola.
Montiamo la panna con lo zucchero e quando è quasi pronta aggiungiamo un pò di cacao amaro per colorarla, mettiamo in frigo.

Assemblaggio della Torta:
tagliamo la nostra base in tre dischi, bagniamo il primo disco con il latte freddo e ricopriamolo con la farcia, sovrapponiamo il secondo disco e procediamo nella stessa maniera, il terzo disco lo bagneremo all'interno, una volta sovrapposto ricopriamo tutta la torta anche i bordi con la restante crema. 
A questo punto con molta cura ricopriamo di briciole tutta la torta compresi i bordi.
Con l'aiuto di una sac a poche  decoriamo con ciuffetti di panna al cacao  la superficie della nostra Torta Rocher.







Nessun commento:

Posta un commento