lunedì 22 settembre 2014

Crostata Linzer





Questa crostata mi incuriosiva molto soprattutto per l'uso dei tuorli sodi, e poi perché l'impasto è morbido e si utilizza la sac a poche per stenderlo. 
È molto buona, veramente diversa con un gusto particolare dato dal pizzico di cannella e dall'aroma del rum.

Ingredienti:
300 gr di farina 00
50 gr di zucchero a velo
280 gr di burro
125 gr di tuorli sodi (qui la spiegazione per ottenerli senza buttare via gli albumi)
scorza di limone
cannella
Rum (fialetta)
Confettura di amarene o altro secondo il gusto

Procedimento:
Lavorare a crema il burro con lo zucchero, la scorza del limone, la cannella e il rum. 
Quando il composto sarà diventato bello gonfio, spumoso e chiaro, aggiungere i tuorli sodi passati al setaccio e, poca per volta, la farina.
L'impasto é molto morbido e per metterlo in teglia usiamo una sac a poche con la bocchetta grande e rigata, partendo dal centro formando tutto il fondo e il bordo.
Disporre al centro al confettura scelta e poi formare la griglia classica della crostata sempre con la sac a poche.
A piacere spolverare di zucchero a velo.


Nessun commento:

Posta un commento